Alba, si prepara il Palio degli Asini

Alba, si prepara il Palio degli Asini

 

Nonostante il Covid-19 e le conseguenti norme per evitare il contagio anche quest’anno ci sarà il Palio degli Asini, evento che da il via alle manifestazioni albesi dell’autunno.

Per l’occasione si torna alle origini, con il ritorno della corsa nel cuore del centro storico: il campo del Palio sarà infatti allestito a concentrico intorno al Duomo, tra le piazze Risorgimento e Rossetti e si correrà domenica 4 ottobre alle 8 di mattina, a porte chiuse, per evitare gli inevitabili rischi derivanti dall’assembramento degli spettatori.

Il fine settimana fra sabato 3 e domenica 4 ottobre sarà dedicato al folclore albese con la preparazione del Campo del Palio sabato pomeriggio, quando in un salottino in piazza i protegonisti del Palio parleranno delle tradizioni del folclore albese, legato ai nove borghi e alla Giostra delle Cento Torri.

Gli eventi del Palio saranno presentati nel corso di una cerimonia istituzionale, prevista per le 11 di domenica 27 settembre, presso la Sala del Consiglio Comunale di Alba. Nell’occasione sarà presentato il Palio e il suo pittore: dopo l’esperienza del 2011, a dipingere il drappo è nuovamente Valerio Berruti, artista albese capace di conquistare i più prestigiosi palcoscenici internazionali con la sua arte, recentemente nominato ambasciatore di Alba Creative City Unesco. Sempre per via delle norme anticovid non ci sarà l’investitura del Podestà.

 

Nella foto i borghi durante l’investitura del Podestà lo scorso anno.