• Home »
  • Eventi »
  • Alba, finanziamenti per le attività commerciali e turistiche con accordo fra Comune, Banca D’Alba e Aca
Alba, finanziamenti per le attività commerciali e turistiche con accordo fra Comune, Banca D’Alba e Aca

Alba, finanziamenti per le attività commerciali e turistiche con accordo fra Comune, Banca D’Alba e Aca

 

Si rinnova e rafforza la collaborazione tra Comune di Alba, Banca d’Alba e Associazione Commercianti Albesi (Aca) per fronteggiare la nuova emergenza e sostenere le attività commerciali e turistiche.

Il sindaco di Alba Carlo Bo, insieme al Presidente di Banca d’Alba, Tino Cornaglia, e al Presidente dell’Aca, Giuliano Viglione, sono concordi nell’affermare: «Speravamo di non dover più affrontare questi problemi, ma l’emergenza sanitaria continua a farsi sentire con importanti ricadute sull’economia locale. Noi ci siamo, tutti insieme, e confermiamo il nostro impegno a sostenere le imprese del territorio con tutti gli strumenti a nostra disposizione».

Una dichiarazione unica, a testimoniare una rinnovata comunanza di intenti, la volontà di unire sempre di più le forze per sostenere il territorio. Dopo il protocollo di intesa siglato a marzo e le varie iniziative a favore dei ristoratori, ecco un nuovo importante passo che intende fornire ossigeno alle attività che si trovano in difficoltà.

La collaborazione tra le tre istituzioni si concretizza con un finanziamento fino a 60.000 euro, garantito dal Fondo Centrale di Garanzia, con durata massima di 5 anni (per i primi 24 mesi sarà applicato il tasso zero, per il restante periodo sarà applicato il tasso fisso 0,90%, senza ulteriori spese).

L’Associazione Commercianti e le 30 filiali di Banca d’Alba presenti sul territorio di Alba, Langhe e Roero sono a disposizione per fornire alle imprese associate tutte le informazioni necessarie relative al finanziamento.