Asti, ricevuta in municipio Lavinia Saracco, delegata del Coni

Asti, ricevuta in municipio Lavinia Saracco, delegata del Coni

 

Lo scorso 16 aprile il sindaco di Asti Maurizio Rasero e l’assessore allo Sport Mario Bovino hanno ricevuto il Delegato del Coni di Asti Lavinia Saracco, già in carica effettiva dall’anno 2013 e riconfermata per il quadriennio olimpico 2021-2024.

Lavinia Saracco è stata eletta anche membro di Giunta regionale del Coni Piemonte ed in merito ha sottolineato che intensa collaborazione e sinergia istituzionale saranno alla base dell’impegno del Coni Asti.

È in questo momento in via di definizione il prestigioso Staff Coni Asti composto da grandi personalità dello sport astigiano che avrà il delicato compito di supportare il delegato e la sua attività sul territorio provinciale in un momento così difficile per lo sport a tutti i livelli.

Il primo cittadino durante l’incontro si è congratulato con la professoressa Saracco per l’importante riconferma e per il lavoro da sempre svolto con impegno e dedizione sul territorio astigiano.

L’assessore Mario Bovino si complimenta con la Lavinia Saracco per la sua riconferma alla carica di delegato Coni certo che la passione, l’impegno e la grande competenza che da sempre la caratterizzano saranno per Asti e lo sport un valore aggiunto ed un grande alleato  con la quale collaborare per la ripartenza dello sport astigiano.