• Home »
  • Eventi »
  • Nell’Asl Cn2 di Alba e Bra superate le 40.000 prime dosi di vaccino anticovid somministrate
Nell’Asl Cn2 di Alba e Bra superate le 40.000 prime dosi di vaccino anticovid somministrate

Nell’Asl Cn2 di Alba e Bra superate le 40.000 prime dosi di vaccino anticovid somministrate

 

Giovedì 29 aprile, è stato ampiamente superato l’obiettivo dei 1600 vaccini giornalieri: ne sono stati praticati più di 2100 sul territorio dell’Asl Cn2 di Alba e Bra.

Inoltre, nel giorno che coincide con quello dello “stress-test” della macchina vaccinale piemontese, è stato superato il numero delle 40.000 prime dosi somministrate dall’inizio della campagna (27 dicembre 2020), che equivale ad oltre il 28% del totale della popolazione vaccinabile residente nel territorio di competenza. Inoltre, il numero delle seconde dosi somministrate (17.000, ulteriori rispetto alle precedenti) corrisponde al completamento del ciclo vaccinale per il 12% dei cittadini vaccinabili.

Si ricorda che la campagna vaccinale ha, fino ad ora, coinvolto personale operante in sanità, ospiti ed operatori delle Rsa e delle strutture per disabili, forze dell’ordine, Protezione Civile, operatori scolastici, popolazione over-80, popolazione over-70, popolazione over-60, soggetti estremamente vulnerabili e “care-givers” o conviventi di alcuni di questi.

Per l’obiettivo raggiunto l’Asl ringrazia la Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus (per la donazione dell’ambulatorio polidiagnostico mobile), i sindaci delle comunità del territorio e gli erogatori delle strutture private, così come il personale amministrativo e sanitario (dipendente e convenzionato) e le comunità di volontariato.