Dom. Lug 21st, 2024

 

All’arena Guido Sacerdote di Alba verranno proiettati i migliori film nazionali e internazionali usciti lo scorso anno, dal 6 luglio al 5 agosto 2021, ogni martedì e giovedì, alle ore 21.45.

La rassegna cinematografica “Cinema all’arena 2021” è organizzata dal Comune in collaborazione con il Cinecircolo “Il Nucleo”.

Spazio quindi alla proiezione di film premiati con gli Oscar, come Nomadland (miglior film), The father (miglior attore protagonista) o Un altro giro (miglior film straniero) e di alcuni film italiani con importanti prove d’attore come “Volevo nascondermi” con Elio Germano o Padrenostro con Pierfrancesco Favino, per una selezione di dieci titoli, tutti imperdibili, al prezzo di 3,50 euro.

Ingresso fino esaurimento posti disponibili, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid19.

In caso di maltempo e di mancata proiezione di un film, lo stesso titolo sarà riproposto la domenica successiva alla data di programmazione.

L’ingresso dell’Arena esterna del Teatro Sociale “Giorgio Busca” di Alba, intitolata a Guido Sacerdote, è da via Accademia.

Si parte martedì 6 luglio con Volevo nascondermi di Giorgio Diritti. La biografia di Antonio Ligabue (1899-1965), svizzero di nascita e italiano d’origine, malato psichico internato sotto il fascismo, pittore naif della Bassa Emiliana diventato celebre negli anni ’50, uomo geniale e solo. Il film trionfatore ai David di Donatello, con un bravissimo Elio Germano.

A seguire giovedì 8 luglio Nomadland di Chloè Zhao. Fern, sola e non più giovane, si mette sulla strada alla ricerca di una vita al di fuori della società convenzionale, tra gli stati del Southwestern e la California. Il film vincitore dell’ultima edizione degli Oscar, diretto dalla cinese Zhao, un’elegia dello spirito on the road della cultura americana.

 

Nella foto Antonio Ligabule in un fotogramma di “Volevo nascondermi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.