Ven. Dic 2nd, 2022

 

Venerdì 10 settembre alle 21, il palcoscenico del Teatro Sociale “G. Busca” ospita una speciale anteprima dell’undicesima edizione della Notte Bianca delle Librerie.

Lo scrittore e psichiatra Paolo Crepet terrà una lectio magistralis a partire dal suo ultimo libro Oltre la tempesta, edito da Mondadori. Un incontro per analizzare le conseguenze che la pandemia ha portato con sé e per raccontare come il periodo che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo, influenzerà il nostro futuro.

La “lezione” si soffermerà in particolare sulla situazione psicologica delle famiglie, prendendo in considerazione gli effetti della didattica a distanza e quelli generati dallo smart working.

Quella che tutti noi stiamo attraversando è per Crepet una tempesta che ci ha lasciati spaventati, disorientati, a volte depressi o inclini all’ira e che dobbiamo affrontare cercando di resistere e guardando con fiducia e con speranza a quello che verrà.

Paolo Crepet oltre a essere psichiatra e sociologo, è conosciuto per i suoi numerosi saggi e per aver partecipato come opinionista a molte trasmissioni televisive. Le sue ultime pubblicazioni, uscite nel 2021, sono Oltre la tempesta (Mondadori editore) e La fragilità del bene (Einaudi editore).

La serata è organizzata in collaborazione con “Attraverso Festival”. L’ingresso è libero ma è necessario prenotare al numero 0173/292470 o alla mail biglietteria.teatrosociale@comune.alba.cn.it. Sarà possibile accedere in sala solo se muniti di Certificazione Verde Covid-19 (green pass).

 

Foto di Fabrizio Travaglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.