Sab. Gen 14th, 2023

La Cna Pensionati di Asti ha organizzato fra i propri iscritti una raccolta di biciclette usate, consegnate la settimana scorsa dal presidente dell’associazione, Pietro De Santis, al progetto “Dona-bici” il cui obiettivo principale è la raccolta di “due-ruote” non più utilizzate e donate dai cittadini per coloro che ne sono sprovvisti poiché hanno meno possibilità.
Le biciclette vengono prese in carico da Elena che gestisce il laboratorio “La due ruote” e dai corridori della squadra dei “ Sensa Fren” . Una volta riparate e tornate a vita nuova, le bici sono consegnate a coloro che ne hanno fatto richiesta tramite la mensa comunale o segnalati dai servizi sociali del comune di Asti.
«Ad ora – dichiarano il sindaco Rasero e l’assessore Cotto – con la nobile arte del ri-ciclo e grazie alla disponibilità di tante persone, si è riusciti a consegnare ben 165 biciclette rispondendo a diversi bisogni e a diverse necessità: dalla bici-divertimento per i bambini (ma anche contatto con la natura, allenamento delle capacità motorie), a quella lavorativa o di trasporto (e quindi di inclusione) per gli adulti».
Chi volesse ancora donare la bicicletta che non usa più, potrà consegnarla presso i locali della Banca del Dono, P.zza Roma, 8 – tel. 0141/399084-399577 o scrivere all’e-mail: labancadeldono@comune.asti.it

Nelle foto: il signor Pietro De Santis, presidente della Cna Pensionati Asti consegna le biciclette raccolte a Elena Dugono nel laboratorio della Città di Asti “La due ruote”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.