Sab. Gen 21st, 2023

 

Sabato 2 aprile è la “Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’Onu. La Città di Alba aderisce all’iniziativa accendendo di blu le torri medievali e l’atrio del Municipio per sensibilizzare la comunità su un disturbo che in Italia si stima che riguardi 1 bambino su 77, nella fascia di età 7-9 anni, con una prevalenza maggiore nei maschi, che sono colpiti 4,4 volte in più rispetto alle femmine.

I disturbi dello spettro autistico sono un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo caratterizzati da una compromissione qualitativa nelle aree dell’interazione sociale e della comunicazione e da modelli ripetitivi e stereotipati di comportamento, interessi e attività. I sintomi e la loro severità possono manifestarsi in modo differente da persona a persona, di conseguenza i bisogni specifici e la necessità di sostegno sono variabili e possono mutare nel tempo.

L’assessore alle Politiche sociali e famigliari Elisa Boschiazzo commenta: «Con piacere aderiamo a questa iniziativa, un gesto simbolico per contribuire a una maggiore consapevolezza e una maggiore attenzione da parte di tutti i cittadini verso questo tipo di disturbo. Spesso non è semplice arrivare velocemente a una diagnosi e riuscire così a dare il giusto supporto ai bambini colpiti e alle loro famiglie».

 

Foto Gisella Divino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.