• Home »
  • Eventi »
  • Alba, le torri tornano in blu per la Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo
Alba, le torri tornano in blu per la Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo

Alba, le torri tornano in blu per la Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo

 

Sabato 2 aprile è la “Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’Onu. La Città di Alba aderisce all’iniziativa accendendo di blu le torri medievali e l’atrio del Municipio per sensibilizzare la comunità su un disturbo che in Italia si stima che riguardi 1 bambino su 77, nella fascia di età 7-9 anni, con una prevalenza maggiore nei maschi, che sono colpiti 4,4 volte in più rispetto alle femmine.

I disturbi dello spettro autistico sono un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo caratterizzati da una compromissione qualitativa nelle aree dell’interazione sociale e della comunicazione e da modelli ripetitivi e stereotipati di comportamento, interessi e attività. I sintomi e la loro severità possono manifestarsi in modo differente da persona a persona, di conseguenza i bisogni specifici e la necessità di sostegno sono variabili e possono mutare nel tempo.

L’assessore alle Politiche sociali e famigliari Elisa Boschiazzo commenta: «Con piacere aderiamo a questa iniziativa, un gesto simbolico per contribuire a una maggiore consapevolezza e una maggiore attenzione da parte di tutti i cittadini verso questo tipo di disturbo. Spesso non è semplice arrivare velocemente a una diagnosi e riuscire così a dare il giusto supporto ai bambini colpiti e alle loro famiglie».

 

Foto Gisella Divino