Partita la stagione estiva del Campeggio di Roccaverano

Partita la stagione estiva del Campeggio di Roccaverano

 

È ufficialmente aperto il Campeggio di Roccaverano per l’estate 2022.

La struttura di proprietà della Provincia di Asti e gestita da Informalmente Asd di Loredana Esposito è stata allestita per accogliere oltre 60 ragazzi a settimana per 8 turni.

Il primo fine settimana di open day si è tenuto a fine maggio. Ad accogliere le famiglie in visita c’erano il Presidente della Provincia di Asti, Paolo Lanfranco, il consigliere delegato al Campeggio di Roccaverano, Angelica Corino e numerosi educatori in servizio per i prossimi mesi.

«Da 43 anni, le famiglie astigiane scelgono il Campeggio di Roccaverano per far vivere ai loro figli un’esperienza estiva non solo di vacanza, ma anche di crescita perché è un luogo sano, immerso nella natura della Langa Astigiana dove si possono svolgere attività sportive in squadra, si partecipa a laboratori di cucina, equitazione, tiro con l’arco, si vive la giornata in sinergia con l’ecosistema, tutti aspetti che hanno contribuito al riconoscimento al Campeggio della certificazione Ecolabel. È importate mantenere elevata attenzione alla qualità e alla varietà dei servizi offerti per questo abbiamo condiviso con Paola Caldera e Informalmente ASD protocolli operativi, ma anche la campagna di promozione e di informazione sulle proposte studiate appositamente per i bambini e i ragazzi, al fine di consolidare il numero di adesioni del 2021. Grazie all’Ufficio Progetti della Provincia è stata ammodernata la segnaletica stradale che indica il Campeggio ed è stato concluso un accordo con il Comune di Roccaverano per migliorare la sicurezza della strada di accesso», afferma il consigliere provinciale Angelica Corino.

Grande soddisfazione anche da parte del Presidente Paolo Lanfranco: «Il Campeggio di Roccaverano si attesta un’eccellenza per la nostra Provincia, un servizio che è raro da riscontrare tra quanto erogato dagli Enti Locali, ma fondamentale per la coesione dei giovani. Da Presidente e da genitore posso affermare che nonostante le difficoltà dell’emergenza sanitaria, il Campeggio di Roccaverano ha sempre continuato ad attrarre e ospitare numerosi gruppi di ragazzi, questi risultati incoraggiano a proseguire le scelte di investimento e di promozione del nostro ammirato Campeggio».

Alcune scuole astigiane hanno scelto il campeggio per il viaggio di istruzione di fine anno scolastico, altre iniziative saranno proposte per Ferragosto con il pic nic in Langa e attività per le famiglie.