Mar. Feb 27th, 2024

 

Domenica 3 dicembre a Villafranca D’Asti, alle 17 in Sala Virano, si presenta ufficialmente il “Biscotto del Mastodonte”.

Si tratta di un evento atteso, a partire dai tredici esercizi commerciali che lo produrranno e che apporranno al loro ingresso una speciale vetrofania.

Dispiegate in questi mesi le forze creative e organizzative, il Distretto diffuso del Commercio Valtriversa-Valle del Mastodonte, che vede come Comune capofila Villafranca D’Asti proporrà il 3 dicembre una degustazione guidata gratuita con esperti pasticceri e sommeliers, non dopo aver presentato i tre ingredienti principali del Biscotto: il mosto di uva Freisa, il miele e le nocciole, tutti provenienti da aziende agricole locali.

I sindaci dei 14 centri del Distretto sono convinti: «Il nostro è un dolce unico, ideato dal Distretto e realizzato dai produttori locali, che racconta il territorio e aiuta il commercio di vicinato».

Nei prossimi giorni saranno messi a punto gli ultimi dettagli del programma che già prevede due momenti importanti: verrà svelata la ricetta (a cura di Claudia Assoro, Vincenzo Gerbi, Danilo Machetti) e sarà presentato il logo di Giorgia Sanlorenzo che comparirà sulle confezioni.

Nel marchio dell’artista astigiana la sagoma nera dell’animale preistorico cammina sulla carta geografica del Distretto, connotata dai colori verde e giallo, gli stessi che compaiono nel logo istituzionale del’organismo, nato da un bando regionale, due anni fa, per sostenere il commercio di vicinato.

Fra gli esercizi che offriranno il “Biscotto del Mastodonte” anche la Panetteria Rava Michele di Baldichieri , che ha fatto della produzione artigianale di qualità la sua ragione d’essere.

I comuni del Distretto diffuso del Commercio Valtriversa-Valle del Mastodonte sono: Baldichieri, Cantarana, Castellero, Cellarengo, Cortandone, Dusino San Michele, Ferrere, Maretto Monale, Montafia, Roatto, San Paolo Solbrito, Valfenera e Villafranca D’Asti come capofila.

 

Nella foto il logo del biscotto che sarà esposto dagli esercizi commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.