Ad Astimusica Mogol racconta il territorio del Monferrato

Ad Astimusica Mogol racconta il territorio del Monferrato

 

Per la prima serata di Astimusica, Mogol e il Monferrato patrimonio Unesco sono tra i protagonisti di Monferrato on stage – Il gusto della musica, rassegna musicale ed enogastronomica giunta alla quarta edizione. 

In occasione della seconda tappa del festival estivo, mercoledì 3 luglio ad Asti il pubblico potrà scoprire il territorio monferrino – iscritto alla lista del patrimonio mondiale Unesco dal 2014 – attraverso racconti, musica, immagini e parole.

«Come il Monferrato rappresenta uno dei più importanti e significativi territori del Piemonte, Mogol rappresenta l’essenza della musica italiana» spiegano gli organizzatori. E per questo il binomio è vincente anche nella serata astigiana. Mercoledì 3 luglio l’appuntamento “Mogol, l’Unesco e il Monferrato” a ingresso gratuito in collaborazione con Asti Musica, inizierà alle 21 in piazza Cattedrale ad Asti; sul palco la band guidata da Ettore Diliberto interpreterà brani celebri composti da Mogol che sarà presente per regalare i suoi aneddoti al pubblico. 

Lo spettacolo musicale e culturale sarà preceduto da una degustazione enogastronomica alle ore 20 a cura delle Pro Loco del territorio.