Asti, rinnovata la Commissione locale del paesaggio

Asti, rinnovata la Commissione locale del paesaggio

 

Alla presenza del sindaco di Asti Maurizio Rasero, dell’assessore Marcello Coppo e del dirigente all’Urbanistica e Attività produttive Antonio Scaramozzino, si è tenuta, presso l’Assessorato Urbanistica della città di Asti, la prima seduta della neo-nominata Commissione Locale del Paesaggio, organo con compiti di valutazione delle istanze edilizie per interventi da eseguire in aree a tutela ambientale, secondo quanto stabilito dalla normativa vigente in materia.

Tre i nuovi ingressi nel gruppo: l’architetto Rosalino Colletti, il geologo Massimo Castellaro e l’architetto Alessandra Bodda, mentre vengono riconfermati per un secondo mandato, l’architetto Andrea Morando e l’ingegner Giorgio Cantino, già membri della Clp uscente.

Effettuate le procedure formali di insediamento e dell’elezione del presidente della Commissione (riconfermato architetto Morando) e del vice (ingegner Cantino), i tecnici incaricati hanno già calendarizzato i lavori per il mese di dicembre.