• Home »
  • Eventi »
  • Asti, il sindaco ha incontrato i sindacalisti della Cisl per i disservizi postali
Asti, il sindaco ha incontrato i sindacalisti della Cisl per i disservizi postali

Asti, il sindaco ha incontrato i sindacalisti della Cisl per i disservizi postali

 

Si è tenuto un incontro presso il Comune di Asti tra il sindaco Maurizio Rasero e il sindacato dei Postali della Cisl, rappresentato dal coordinatore territoriale Annalisa Vassallo e dalla Cisl Confederale di Alessandria e Asti nella persona del segretario Stefano Calessa.

Nel corso dell’incontro i sindacalisti hanno manifestato forte preoccupazione riguardo ai disservizi alla clientela derivanti dalla sempre più drammatica carenza di personale in Poste Italiane.

I sindacalisti hanno lamentato la costante chiusura di numerose postazioni di lavoro causata dalla mancanza di personale produce sempre maggiori attese da parte dei cittadini. Pensionati, professionisti, impiegati e tutti coloro che intendono fruire dei servizi di Poste Italiane sono costretti a lunghe code; tutto questo comporta un aumento di episodi che sfociano spesso in conflitti tra dipendenti e utenti cittadini.

Il sindaco ha raccolto le istanze dalla Cisl e ha garantito che si attiverà immediatamente nei confronti della dirigenza di Poste Italiane al fine di invitare l’Azienda Poste a porre adeguati correttivi per riportare alla normalità l’erogazione dei servizi. Inoltre si è ribadito come negli ultimi anni si è complessivamente indebolito il concetto di servizio universale delle Poste Italiane e di conseguenza svilita anche la funzione sociale che gli uffici postali svolgono nelle realtà locali.

Il primo cittadino comunicherà alla Cisl l’esito del l’intervento nei confronti di Poste Italiane.