Dom. Gen 15th, 2023

 

In seguito dell’incontro svoltosi lunedì 4 maggio nella sede dell’Asl CN 2, alla presenza dell’Assessore alla Sanità, di una rappresentanza dei sindaci del territorio e dei vertici della Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra, l’ASL ha definito i dettagli del cronoprogramma per il trasferimento a Verduno delle attività ospedaliere oggi ospitate presso il Presidio Santo Spirito di Bra.

Il trasferimento dei degenti avrà luogo domenica 10 maggio, data nella quale inizierà, quindi, l’utilizzo dell’Ospedale Michele e Pietro Ferrero per il reparto di Medicina Interna. Dal giorno successivo inizieranno le attività di Day Hospital oncologico ed ematologico. La radiologia tradizionale e la Tac sono già attive.

Come annunciato, i reparti dell’ospedale di Alba, le sale operatorie ed il Dea verranno trasferite nel mese di luglio 2020. La Direzione dell’Asl Cn2 ringrazia tutti coloro che si sono impegnati e si stanno impegnando per questo grande ed importantissimo traguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.