Alba, riaprono al pubblico Biblioteca e Museo Eusebio

Alba, riaprono al pubblico Biblioteca e Museo Eusebio

 

A partire da oggi, martedì 19 maggio, la Biblioteca G. Ferrero e il Museo Eusebio di Alba (nella foto l’ingresso) riaprono al pubblico nel rispetto delle necessarie condizioni di sicurezza, che prevedono l’uso obbligatorio delle mascherine e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

La Biblioteca sarà aperta dal martedì al venerdì con orario 9-12.30 e 14-18, il sabato 9-12.30 (chiuso al pomeriggio) e sarà accessibile per la sola attività di prestito e restituzione dei libri. L’ingresso e la permanenza in sede degli utenti devono essere limitati nel tempo e nel numero delle persone presenti in contemporanea. Non sarà possibile accedere direttamente agli scaffali: il pubblico dovrà rivolgersi al personale, che consegnerà i volumi richiesti. Per questo motivo, è fortemente consigliato contattare la biblioteca preventivamente, scrivendo all’indirizzo prestito@comune.alba.cn.it o telefonando al numero 0173 292466/468. Anche che la Biblioteca ha già provveduto a rinnovare tutti i prestiti già in corso e, in ogni caso, non verrà tenuto conto di eventuali ritardi.

Sarà sospesa la consultazione in loco, sia dei libri sia di giornali e riviste. Rimarrà, tuttavia, la possibilità di iscriversi gratuitamente al servizio di prestito digitale, che mette a disposizione anche dei non tesserati migliaia di e-book e periodici in formato digitale. Anche in questo caso occorre scrivere a prestito@comune.alba.cn.it.

Il Museo riapre al pubblico con il consueto orario: dal martedì al venerdì 15-18; sabato, domenica e festivi 10-13 e 15-19.

Sarà possibile visitare le collezioni archeologiche e naturalistiche e la mostra “Alba. Nuove luci sul passato” ancora in corso, utilizzando la mascherina e rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro. È consigliata la prenotazione anche per i singoli visitatori, con l’indicazione della fascia oraria di preferenza: contattare il numero telefonico 0173/292473 o scrivere a museo@comune.alba.cn.it.

Intanto dal punto di vista del contagio i numeri aggiornati a oggi, martedì 19 maggio, indicano che i residenti attualmente positivi al Coronavirus sono 17. I decessi di persone affette da Covid-19 sono stati in tutto 8; i guariti 57.

«Il numero degli albesi positivi è sceso, continua a crescere quello dei guariti e rimane stabile il dato dei decessi – dice il sindaco Carlo Bo –. Numeri incoraggianti che ci fanno guardare al futuro con fiducia. Solo tra qualche settimana potremo capire l’andamento del contagio dopo la fine del lockdown. Ognuno di noi, però, può fare la sua parte sin da ora, continuando a prestare la massima attenzione e a rispettare le regole».