• Home »
  • Eventi »
  • Sono solo nove i nuovi casi di Covid nell’Albese e nel Braidese nelle ultime due settimane
Sono solo nove i nuovi casi di Covid nell’Albese e nel Braidese nelle ultime due settimane

Sono solo nove i nuovi casi di Covid nell’Albese e nel Braidese nelle ultime due settimane

 

Durante l’epidemia, nel territorio dell’Asl Cn2, sono stati eseguiti 9243 tamponi (di cui 2610 nelle Rsa). Si tenga presente che il tampone può essere stato ripetuto per conferma diagnostica o per testare la guarigione (in quest’ultimo caso anche più di una volta).

Tra i soggetti positivi residenti nell’Asl Cn2, 265 (36%) sono rimasti asintomatici, 259 (35%) hanno avuto sintomi lievi o una sindrome simil-influenzale, mentre 220 (29%) sono stati ricoverati in ospedale. Nelle ultime due settimane sono diminuiti i nuovi casi positivi (6 la penultima settimana, 3 l’ultima), così come i nuovi ricoveri in ospedale, mentre sono progressivamente aumentati coloro che sono guariti dall’infezione con una doppia negatività del tampone: i soggetti guariti sono, infatti, 459; i soggetti deceduti sono 139.

Le persone con infezione ancora attiva sono 146. Tra questi ultimi circa 40 sono ancora ricoverati, i restanti sono in isolamento fiduciario domiciliare. Anche nel territorio dell’Asl Cn2, come nel resto del Piemonte, il Coronavirus continua a circolare, sebbene i nuovi casi siano di molto inferiori rispetto alle settimane passate.

Questo risultato è la conseguenza delle misure di confinamento disposte nei mesi di marzo ed aprile e del lavoro portato avanti con dedizione da tutto il sistema sanitario. Mentre in ospedale si assistono i pazienti ancora ricoverati e si cerca di riprendere l’attività ordinaria, il Dipartimento di Prevenzione, i Distretti e le Cure Primarie (Medici di Medicina Generale, Guardia Medica, USCA) stanno svolgendo un compito importantissimo per limitare un nuovo diffondersi del contagio, cercando di isolare gli eventuali nuovi positivi e ricercare le persone con le quali sono state in contatto.