Va su internet anche il premio letterario Gigante delle Langhe

Va su internet anche il premio letterario Gigante delle Langhe

 

Anche “Il Gigante delle Langhe”, progetto culturale di Cortemilia, subisce le conseguenze dell’emergenza sanitaria da Covid-19, ma non si ferma. Si tratta di un premio letterario nato nel 2001 (oggi nazionale) giunto alla XVIII edizione per dare una casa ai racconti e ai libri che le custodiscono, dedicato ai bambini e ai ragazzi (http://gigantedellelanghe.it).

Si tratta di un progetto culturale dell’Ecomuseo dei terrazzamenti e della vite, che si svolge ogni anno a Cortemilia e che ha sede operativa al primo piano del palazzo dove è ospitato anche il centro di interpretazione sul paesaggio terrazzato dell’Alta Langa.

Quest’anno la seconda sezione del Premio, dedicata a “I racconti dei ragazzi”, premierà i tre testi più belli tra quelli scritti dai ragazzi delle scuole primarie dell’Alta Langa e della Langa Astigiana a partire dal tema “Ecco una pietra eccone un’altra. Ore le prendo ora le scelgo per realizzare …”. Un titolo che, ispirandosi all’arte della costruzione in pietra a secco, inscritta nella lista Unesco del Patrimonio immateriale, celebra nel modo più autentico e creativo uno degli elementi paesaggistici più caratteristici, che il Piter Pays Sages si prefigge di valorizzare. La premiazione in diretta online sul canale Youtube del gigante si terrà il 28 maggio dalle 10 alle 11 circa.

La Provincia di Cuneo ringrazia l’architetto Donatella Murtas per la preziosa attenzione verso le attività del Piter.