Villanova D’Asti, BCube verso l’accordo con la Fca

Villanova D’Asti, BCube verso l’accordo con la Fca

 

Si è svolto lunedì 15 giugno il confronto tra le istituzioni, convocato dal presidente della Provincia di Asti Paolo Lanfranco, sulla situazione BCube di Villanova d’Asti. Presenti all’incontro il responsabile delle Risorse Umane Michele Pesce e dirigenti dell’Azienda, il vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso, l’assessore regionale Marco Gabusi, il sindaco di Villanova Christian Giordano e il segretario provinciale Cgil Luca Quagliotti.

Incontro si è rivelato proficuo considerato che venerdì 19 si avranno conferme positive sulla trattativa con Fca, che prevedono la garanzia delle commesse per il prossimo triennio.

«Le prospettive illustrate dall’azienda – ha dichiarato il presidente della Provincia Paolo Lanfranco – ci fanno sperare che a breve si possano abbandonare le preoccupazioni delle ultime settimane. Il contratto triennale con Fca garantirebbe serenità a molte famiglia astigiane. Ringrazio l’azienda per il lavoro portato avanti con serietà e trasparenza, i lavoratori e i sindacati per la responsabilità dimostrata e le istituzioni per il lavoro sinergico. Dobbiamo lavorare da subito per costruire un ruolo da protagonista per l’astigiano nel settore della logistica».

«La Regione – annuncia il vicepresidente Fabio Carosso – come già dimostrato in altre occasioni farà la sua parte per difendere i posti di lavoro. Ringrazio il presidente della Provincia Lanfranco per aver sollecitato l’incontro di oggi. Restiamo in attesa di conferma dell’accordo che dovrebbe salvaguardare l’investimento della BCube e garantire i livelli occupazionali».

«Siamo contenti che la situazione sia migliorata rispetto alla settimana scorsa – aggiunge l’assessore regionale canellese Marco Gabusi –. Istituzioni, sindacati e azienda hanno svolto al meglio il proprio ruolo. Ora confidiamo che nei prossimi giorni la sigla dell’accordo possa essere la base per un futuro più solido per il sito di Villanova».

Dichiara il segretario Cgil Luca Quagliotti: «Valutiamo positivamente le comunicazioni che ci sono state date dall’azienda. Aspettiamo con ansia e fiducia l’incontro di venerdì che, come annunciato da BCube, dovrebbe essere risolutivo di un rinnovato accordo triennale. Ringraziamo il presidente della Provincia Lanfranco, il sindaco di Villanova Giordano e gli assessori Gabusi e Carosso, oltre che i parlamentari, per aver dimostrato sensibilità e vicinanza ai lavoratori in questa difficile fase. Con le dovute cautele, ribadiamo la nostra soddisfazione per l’esito dell’incontro».