Ven. Dic 2nd, 2022

 

A partire da questa mattina, sabato 12 settembre, il mercato del sabato lascia l’area intorno all’ex tribunale e ritorna nella sua tradizionale sede nel centro storico di Alba, anche se modificato per garantire la sicurezza legata all’emergenza sanitaria in atto.

Per poter conciliare la presenza delle bancarelle con il rispetto delle attuali norme anti Covid e la tutela della salute di cittadini, operatori e utenti, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con i mercatali e le associazioni di categoria, ha messo a punto alcune importanti accortezze, a partire dalle planimetrie.

Il numero degli ambulanti presenti in centro non cambia, ma i banchi sono ridimensionati e non possono essere larghi più di due metri, per garantire maggiore spazio e un più fluido passaggio delle persone. Con lo stesso obiettivo per piazza Duomo è stata scelta una disposizione delle bancarelle a ferro di cavallo.

Infine, lungo via Maestra sono istituiti due diversi sensi di marcia per i pedoni e in tutto il mercato resta in vigore l’obbligo di indossare la mascherina, evitare gli assembramenti e mantenere la distanza minima di almeno un metro. L’Amministrazione vigila sulla corretta applicazione delle nuove disposizioni.

 

Foto di repertorio di Gisella Divino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.