• Home »
  • Eventi »
  • Asti, incontro in Provincia per la partenza dell’anno scolastico
Asti, incontro in Provincia per la partenza dell’anno scolastico

Asti, incontro in Provincia per la partenza dell’anno scolastico

 

Si è tenuto lo scorso 7 settembre presso la Provincia di Asti, un incontro informativo per l’avvio dell’anno scolastico alle porte.

L’incontro, in videoconferenza, è stato fortemente voluto dal presidente della Provincia Paolo Lanfranco ed ha visto la partecipazione del vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso, dell’assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi, del vice Presidente provinciale Francesca Ragusa, dei consiglieri provinciali Ivan Ferrero con delega ai Trasporti, Gamba Andrea, Davide Massaglia, dei sindaci dei Comuni della Provincia di Asti, del dirigente scolastico dott.ssa Pierangela Dagna, del commissario dott. Messori Ioli con il dott, Zanelli e la dott.ssa Rivetti dell’Asl di Asti.

La riunione ha avuto come obiettivo la presentazione delle disposizioni ministeriali che il governo ha emanato per dare supporto all’ormai prossima apertura dell’anno scolastico. I temi affrontati sono stati diversi, in particolare, sono stati discussi alcuni dettagli rispetto al trasporto e alle mense scolastiche, problematiche sollecitate soprattutto dai sindaci.

Il presidente Lanfranco ha manifestato soddisfazione per il dialogo intrapreso in questo periodo con l’Ufficio Scolastico provinciale, in particolare nella persona del provveditore Pierangela Dagna, e conferma il perseverare del massimo impegno dell’ente sul fronte scuole, già manifestato in queste settimane, sia in termini di adeguamenti strutturali che di servizi offerti.

Al termine dell’incontro Lanfranco, rivolgendosi a tutti i presenti, ha espresso vivi ringraziamenti per il ruolo svolto dalla Regione, dagli uffici Provinciali, dal Provveditore, dall’Agenzia Sanitaria di Asti, e da tutti i Sindaci, impegnati sul territorio, per la sinergia, la determinazione e l’intraprendenza manifestata in una situazione così atipica.