• Home »
  • Eventi »
  • Dogliani, per il 25 Aprile tre filmati sulle pagine social del Comune di Remo Schellino sulla Resistenza
Dogliani, per il 25 Aprile tre filmati sulle pagine social del Comune di Remo Schellino sulla Resistenza

Dogliani, per il 25 Aprile tre filmati sulle pagine social del Comune di Remo Schellino sulla Resistenza

 

L’Amministrazione comunale di Dogliani non potendo anche quest’anno celebrare la Festa della Liberazione del 25 aprile in presenza, commemora il 76° anniversario della Liberazione attraverso un’iniziativa dell’Assessorato alle Politiche Culturali, in collaborazione con la Biblioteca “L. Einaudi” sulle pagine Facebook e YouTube del Comune.

A partire da oggi giovedì 22 fino a sabato 24 aprile vengono pubblicati 3 brevi video documentari realizzati in collaborazione con il regista Remo Schellino, contenenti le testimonianze dirette di persone che hanno vissuto la Resistenza sul territorio doglianese durante la lotta di Liberazione.

Uno dedicatoal partigiano Louis Chabas. I doglianesi Carlo Dellaferrera, Gianni Seghesio, Gianni Oderda, Oris Oderda, Cesare Schellino e Aldo Devalle raccontano il mito del partigiano francese Louis Chabas, detto Lulù.

Un altro sull’eccidio della Martina di Dogliani del 16 novembre 1944. Gianmario Sardo ripercorre i tragici eventi del 16 novembre 1944 presso la frazione Martina di Dogliani, durante i quali 8 civili vengono trucidati dai nazisti durante un rastrellamento operato contro le formazioni partigiane dai tedeschi della 34a Divisione e dai fascisti del Raggruppamento “Cacciatori degli Appennini”.

Infine le storie, le motivazioni e il significato della scelta partigiana nella Langa doglianese. Le voci di tre partigiani: Piero Fagiolo Lanza (che ricorda il padre, il dottor Mario Lanza, medico e anch’egli partigiano), il francese Daniel Fauquier e Carlo Altare raccontano le motivazioni, le emozioni e il significato profondo della scelta partigiana.

Un momento ufficiale di commemorazione, in forma ridotta e privata, si terrà da parte dell’Amministrazione comunale di Dogliani, domenica 25 aprile a partire dalle 11,15 quando il sindaco renderà omaggio, alle lapidi dei partigiani delle Langhe e delle vittime del bombardamento del 31 luglio 1944 e al cippo in memoria dei Caduti dell’eccidio della Martina del 16 novembre 1944.