• Home »
  • Eventi »
  • Alba, per lavori senso unico in corso Canale e modifiche a due linee di autobus
Alba, per lavori senso unico in corso Canale e modifiche a due linee di autobus

Alba, per lavori senso unico in corso Canale e modifiche a due linee di autobus

 

Per il rifacimento del manto stradale a cura della Provincia di Cuneo, dalle 8 alle 19 da lunedì 23 agosto a venerdì 27 agosto e comunque fino a fine lavori, è istituito il senso unico in corso Canale, località Mussotto ad Alba, sulla strada provinciale 929.

Il transito sarà possibile solo in direzione Alba – Canale.

Per tutti i veicoli in transito da Canale ad Alba, è consigliato imboccare la superstrada di Alba (strada provinciale 3bis), alla rotatoria di Fornace Casetta; gli autocarri lunghi oltre i 7 metri sono obbligati a prendere la superstrada di Alba (strada provinciale 3bis), alla rotatoria di Fornace Casetta; per tutti gli altri veicoli è possibile percorrere corso Bra.

Il transito in direzione Canale – Alba sarà consentito solo ai mezzi di emergenza e agli addetti ai lavori.

Inoltre le linee urbane 1 (Racca – Strada Cauda) e 4 (Moretta – Vaccheria) subiranno alcune modifiche, con la sospensione delle fermate di corso Canale in direzione Alba.

In particolare, la linea 1, in direzione Alba, effettuerà una deviazione da corso Canale verso il passaggio a livello della stazione di Mussotto, percorrendo corso Bra per riprendere, infine, il percorso regolare in direzione del ponte “Albertino” sul fiume Tanaro e di viale Torino.

La linea 4, in direzione Vaccheria, effettuerà la medesima deviazione, transitando in corso Bra e sul ponte “Albertino” fino alla rotatoria di viale Torino: da qui, invertendo la direzione di marcia, rientrerà in frazione Mussotto in direzione di corso Asti, per riprendere il percorso regolare.

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.grandabus.it.

Dichiarano il sindaco di Alba Carlo Bo e l’assessore ai Lavori pubblici Massimo Reggio: «Ringraziamo la Provincia di Cuneo per aver assecondato le nostre richieste sull’asfaltatura di corso Canale che era assolutamente necessaria e urgente per la sicurezza stradale e delle abitazioni circostanti».

 

Foto Gisella Divino