• Home »
  • Eventi »
  • Asti, al Parco fruttuoso piantumati due alberi e sistemata una panchina rossa
Asti, al Parco fruttuoso piantumati due alberi e sistemata una panchina rossa

Asti, al Parco fruttuoso piantumati due alberi e sistemata una panchina rossa

 

In occasione della Giornata nazionale degli Alberi del 21 novembre, ricorrenza dedicata alla valorizzazione del patrimonio arboreo, la Commissione comunale per la Pari Opportunità del Comune di Asti ha piantumato due alberi al Parco Fruttuoso del quartiere di corso Alba.

Per rendere ancora più significativa la giornata è stata installata la prima panchina al parco Fruttuoso, una “panchina rossa” dedicata alle donne vittime di violenza e realizzata dall’artista astigiano Filippo Pinsoglio.

La presidente della Commissione comunale Pari opportunità Nadia Miletto ha ricordato che il gesto simbolico vuole essere uno stimolo per la cittadinanza a supportare le donne vittime di violenza, sostenendole e invitandole a denunciare la loro difficile situazione di pericolo. Proprio per questo sulla panchina è stato dipinto dall’artista il numero 1522, numero anti-violenza e stalking,

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, è gratuito, attivo 24 h su 24 e accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Presenti all’evento il sindaco Maurizio Rasero, le assessore Elisa Pietragalla, Mariangela Cotto e Stefania Morra e Nadia Miletto, presidente Ccpo con una rappresentanza significativa della Commissione.

L’evento, inserito all’interno della “Festa dell’albero” organizzata dal Comitato Quartiere Corso Alba, è incluso nel calendario di iniziative promosso dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Asti “Perché un giorno solo non basta”, che raccoglie gli eventi dedicati alla “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”.