• Home »
  • Eventi »
  • Il Comune di Asti ripropone il premio “Associazione dell’anno”
Il Comune di Asti ripropone il premio “Associazione dell’anno”

Il Comune di Asti ripropone il premio “Associazione dell’anno”

 

Il Comune di Asti – Assessorato Politiche Sociali, Volontariato e Sanità, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e il Centro Servizi Volontariato Asti Alessandria, intende riproporre il premio “Associazione dell’anno della città di Asti”.

Ideato nel 2020 quale riconoscimento simbolico alle associazioni operanti nell’area del comune di Asti che si erano distinte per l’impegno profuso dai propri volontari a favore della cittadinanza, dei bisogni e problemi del territorio nel primo periodo dell’emergenza sanitaria.

«Riconfermando questo premio intendiamo principalmente offrire un momento di riflessione sull’operato degli enti del Terzo settore del nostro Comune e dare evidenza di come l’impegno del volontariato abbia creato salvagenti di inclusione sociale ed attenzione al prossimo in tutto questo lungo periodo di difficoltà – spiega l’assessore Mariangela Cotto –. Il premio vuole essere un’occasione per esprimere un ringraziamento a chi ha dedicato tempo ed energie per il bene comune».

Per facilitare la scelta delle associazioni a cui assegnare le preferenze, sul sito del Csvaa è possibile consultare un elenco indicativo delle associazioni operanti sul territorio del Comune di Asti, definite dagli indirizzari del Centro Servizi Volontariato Asti Alessandria oltre ad altri enti di volontariato segnalati dal Comune di Asti.

Si potranno esprimere fino a 3 preferenze, che possono essere assegnate esclusivamente ad associazioni di diverso settore di attività. Ogni cittadino potrà votare una sola volta fino al 28 febbraio 2022.

Per votare bisognerà accedere al form cliccando al link:

https://forms.gle/Ykcn1ZPGSfnJhepaA

accessibile anche dalla home page del sito del Csvaa tramite apposito bottone.