Gio. Dic 8th, 2022

 

È giunto al termine l’intervento di messa in sicurezza del ponticello sul Rio Quarto situato sulla strada comunale che porta al cimitero dei Valenzani.

I lavori, iniziati nel mese di novembre, erano molto attesi poiché da tempo erano stati rilevati segni di ammaloramento che avevano determinato un restringimento della carreggiata.

L’intervento, reso possibile grazie ad un finanziamento regionale del settore Opere pubbliche, difesa del suolo, protezione civile, trasporti e logistica (60.000 euro), ha permesso il consolidamento della parte di valle dell’impalcato tramite la realizzazione di due spalle con muri d’ala a ripristino della pianta attuale, sottofondate su una serie di micropali di fondazione per evitare il ripetersi dei cedimenti differenziali che, in passato avevano causato l’ammaloramento della struttura.

«Non posso che confermare – afferma il sindaco Maurizio Rasero – che la collaborazione e la sinergia tra il Comune di Asti e la Regione Piemonte continuano a dare ottimi risultati e ringraziare, quindi, l’assessore Marco Gabusi sempre attento alle esigenze del nostro territorio. Questo finanziamento ci ha permesso di ‘sistemare’ una situazione che si protraeva da tempo e che rischiava di peggiorare in caso di ulteriori attese».

«Desidero ringraziare inoltre l’impresa esecutrice Terra.con – afferma l’Assessore ai lavori pubblici Stefania Morra –, il cui operato ci ha consentito di lavorare senza chiudere la strada e di intervenire sempre tramite restringimenti della carreggiata in corrispondenza dei lavori stessi, per cercare di arrecare il minor disagio possibile ai residenti e ai visitatori del cimitero».

«Questo intervento – conclude l’assessore Piero Ferrero – testimonia e conferma, ancora una volta, l’attenzione di questa Amministrazione per le frazioni cittadine».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.