Gio. Lug 18th, 2024

 

Si è riunito per la prima volta, nel tardo pomeriggio di giovedì 12 maggio il nuovo Consiglio di Amministrazione di Ente Turismo Langhe Monferrato Roero.

Gli amministratori si sono incontrati, in presenza, negli uffici albesi. È così iniziato un nuovo mandato triennale dell’Ente turismo Langhe Monferrato Roero, con il Consiglio d’Amministrazione così composto: Mariano Rabino, già consigliere provinciale e regionale, deputato in Parlamento dal 2013 al 2018, come presidente.

Come amministratori: Massimo Borrelli, responsabile nazionale relazioni istituzionali di Slow Food; Elisabetta Grasso, da 23 anni alla guida del Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero;

Gianni Minetti, amministratore delegato di Tenuta Carretta e Malgrà dal 2014; Micaela Soldano, astigiana, titolare dell’azienda agricola Il Filo Rosso, nel CdA della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti da aprile 2021.

A Gianni Minetti è stato affidato il ruolo di amministratore delegato.

Dichiara il presidente Mariano Rabino: “Auguro un buon lavoro a tutto il gruppo e auspico un triennio basato su tre valori essenziali. Primo, lavorare nel segno della continuità con le precedenti amministrazioni e consolidare i risultati già conseguiti. Secondo, portare tutti i territori ad alti livelli di performance turistica in modo che tutte le aree godano dei benefici dell’essere un territorio unico. Terzo, ma non meno importante, prestare attenzione alla sostenibilità del turismo: non solo intesa come attenzione e consapevolezza verso ambiente e paesaggio, ma anche come maggiori opportunità occupazionali nel settore e benessere diffuso”.

 

Da sinistra Gianni Minetti, Elisabetta Grasso, Micaela Soldano, Mariano Rabino. Non presente in foto Massimo Borrelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.