• Home »
  • Eventi »
  • Alba, 200 volontari per pulire la città in occasione di Spazzamondo
Alba, 200 volontari per pulire la città in occasione di Spazzamondo

Alba, 200 volontari per pulire la città in occasione di Spazzamondo

 

Sabato 4 giugno ad Alba, circa 200 persone hanno partecipato attivamente alla pulizia di alcune zone della città, nell’ambito della seconda edizione di “Spazzamondo! Cittadini attivi per l’ambiente”.

Durante la mattinata, le diverse squadre composte da cittadini volontari con molti giovani entusiasti, hanno pulito tutto il parco Tanaro, l’area dell’ex tribunale intorno a piazza Medford, i giardini “Vittime delle foibe” in corso Matteotti, l’area verde vicino al supermercato Lidl di corso Europa e l’area accanto al Self in corso Asti.

In occasione della “Giornata mondiale dell’Ambiente”, in città sono stati raccolti 15 sacchi di rifiuti indifferenziati, 10 sacchi di vetro, 8 sacchi di carta, 20 sacchi di plastica, grazie all’iniziativa promossa e realizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo in collaborazione con Protezione Civile, Anci Piemonte, Uncem Piemonte, Anpci e Cooperativa Erica.

All’iniziativa hanno partecipato anche il Comitato Sport del Comune di Alba, le associazioni Wild Life Protection, Italia Nostra, Collisioni e Proteggere Insieme.

Ad Alba Spazzamondo! è stata realizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il settimanale Gazzetta d’Alba che ha fornito le zone da ripulire mappate con la collaborazione dei lettori attraverso la campagna social #puliamoalba.

 

Foto Balocco