Ven. Dic 2nd, 2022

 

È stata una bella emozione quella vissuta dai volontari dei nove borghi albesi che domenica sera 25 settembre hanno riempito Il Teatro sociale “Busca” di Alba in concomitanza con la premiere del film di Max Chicco “La banda degli asini”, dedicato al Palio degli asini di Alba.

Iniziativa della Giostra delle Cento Torri, del Comune, la Fondazione Radici, l’Ente Fiera, con il supporto della Film commission del Piemonte della Fondazione Crc e della produzioni audiovisivi Meibi.

Le riprese del film sono iniziate lo scorso anno in estate, dopo il casting da parte del regista che ha individuato nove giovani protagonisti, in rappresentanza di ogni borgo. I protagonisti della pellicola sono Nadia Boeri, Daniel Bunescu, Daniele Gaglioti, Mattia Giangrasso, Federico Magliano, Silvio Miclaus, Elena Pavese, Elena Promio e Carlotta Veglio. Insieme naturalmente a tanti volontari volti noti e meno noti che animano ogni anno il Palio degli asini e le rappresentazioni storiche. L’unico attore professionista era Paolo Tibaldi. In fase di commento il regista Max Chicco ha detto che si tratta di un lavoro fatto per illustrare la vita di coloro che vivono il Palio oggi, in cui non poteva essere ignorato, e non lo è stato, il periodo del Covid-19. Un film pensato soprattutto per la distribuzione in digitale sulle principali piattaforme internazionali, dove sarà presente. «Altri cercheranno di fare altri film di questo genere, ma questo sarà stato comunque il primo» ha detto il regista.

Erano presenti anche Il Presidente della Regione Alberto Cirio, il sindaco di Alba Carlo Bo, l’ assessore al Turismo Emanuele Bolla, Luca Sensibile, presidente della Giostra delle Cento Torri

Liliana Allena, presidente della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Claudio Rosso, presidente di Fondazione Radici; come moderatore il giornalista Marcello Pasquero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.