Ven. Dic 2nd, 2022

 

L’Informagiovani del Comune di Asti ha dato avvio al progetto Extra Lunch, uno spazio in cui i ragazzi e le ragazze delle scuole medie e superiori di Asti possono trascorrere la pausa pranzo con accesso libero e gratuito.

Alla presenza di educatori professionali, dalle 13.15 alle 14.30 circa, i giovani che lo desiderano, senza alcuna prenotazione, possono usufruire di una stanza attrezzata, in cui consumare il pasto, in alternativa alle scalinate del centro o ai marciapiedi che solitamente occupano, anche quando le condizioni meteorologiche non lo consentono.

Come evidenziano il Sindaco Maurizio Rasero, gli assessori Loretta Bologna ed Eleonora Zollo questo spazio rappresenta «Un’occasione per i giovani di trascorrere del tempo insieme, condividere un momento ricreativo, un momento di aggregazione, informazione e ascolto».

In questi primi giorni una trentina di ragazzi e ragazze hanno iniziato ad usufruirne, a chiedere informazioni a riguardo, ad accedere per vederlo e per conoscere gli operatori presenti, sulla base dei loro impegni scolastici e dei rientri previsti nel pomeriggio.

Gli educatori restano a loro disposizione, così come anche a quella dei genitori che vogliono accedere per conoscere la sede di Extra Lunch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.