Gio. Lug 18th, 2024

 

L’incontro fra i sindaci di Asti Maurizio Rasero e di Casale Monferrato Federico Riboldi, con le rispettive giunte, si è tenuto a cena, martedì 17 gennaio a Casale.

Il summit ha confermato i buoni rapporti e implementato il confronto costruttivo sulle buone pratiche amministrative e sui temi comuni: la promozione turistica del Monferrato che deve sempre più parlare con una voce univoca, collegamenti green fra le due città su rotaie e tramite via ciclabili e lo sviluppo del settore logistico che può vedere Asti e Casale unite da un ruolo di nicchia del settore per la logistica dei prodotti alimentari e del trasporto refrigerato.

«Siamo molto soddisfatti, il lavoro sinergico fra territori limitrofi è fondamentale per affrontate le sfide che la rapidità del mondo moderno ci pone dinanzi. Con la città di Asti ci accomuna l’appartenenza all’area Unesco e con questa giunta ci unisce lo stesso concetto di impegno e di buona amministrazione. E’ il secondo incontro istituzionale che abbiamo dall’inizio del nostro mandato e non sarà l’ultimo visto il pieno clima di collaborazione e gli importanti obbiettivi comuni che ci siamo prefissati», dichiara Federico Riboldi a cui fa eco il collega Rasero: «L’incontro, non solo ha rappresentato l’occasione per un’analisi ad ampio raggio delle diverse tematiche che accomunano i due territori, ma ha fatto anche emergere la fattiva volontà di agire in sinergia a livello istituzionale riguardo ad alcuni importanti ambiti, fondamentali per le prospettive di crescita e rilancio delle nostre comunità».

 

Nella foto le giunte comunali delle due città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.