• Home »
  • Archivio »
  • Alba, al centro giovani spettacolo teatrale su ascesa e caduta di Mussolini
Alba, al centro giovani spettacolo teatrale su ascesa e caduta di Mussolini

Alba, al centro giovani spettacolo teatrale su ascesa e caduta di Mussolini

 

Venerdì 8 febbraio alle 21 la rassegna teatrale H-zone in scena vede il ritorno di Tom Corradini, ospite della scorsa edizione con l’applaudito spettacolo “Supereroi”. 

Questa volta Tom porterà in scena al centro giovani di Alba lo spettacolo “Gran Consiglio (Mussolini)”, che sta facendo il giro dell’Europa riscuotendo grande successo di pubblico. E’ un’opera comico-storica, frutto di una ricerca approfondita sulla figura di Benito Mussolini. La rappresentazione analizza il leader politico da un punto di vista umano, mostrando il suo rapporto con l’arte, la tecnologia, la sfera affettiva, fino a rievocare la sua infanzia e la sua formazione socialista. 

Il 24 luglio 1943 il Gran Consiglio del Fascismo si riunisce per discutere la deposizione di Benito Mussolini. Il duce, rinchiuso da solo all’interno del suo studio di palazzo Venezia, ricorda come il destino lo abbia condotto partendo da umili origini ad essere il capo supremo dell’Italia. Un’incredibile parabola che avrebbe ispirato l’ascesa al potere di Adolf Hitler e trascinato un uomo che si credeva un genio alla totale disfatta militare. Il tutto utilizzando il linguaggio del clown e del teatro-comico.

L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito. Sulla pagina Facebook H-Zone è pubblicato il calendario completo degli eventi.