Carlo Bo è il nuovo sindaco di Alba

Carlo Bo è il nuovo sindaco di Alba

 

Anche se il risultato non è ancora definitivo, sarà Carlo Bo il nuovo sindaco di Alba. Infatti alla guida di una coalizione di centro destra ha vinto le elezioni amministrative per la conquista del municipio albese, superando il 50% dei consensi. L’ultimo dato registrato gli attesta il 51,58% dei consensi, permettendogli la conquista del municipio subito al primo turno, senza la necessità del ricorso al ballottaggio fra 15 giorni.

Bo, consigliere comunale uscente, alla guida dell’opposizione consiliare nel mandato appena concluso, ha conquistato il Comune alla guida di una coalizione di centro-destra, con sei liste d’appoggio: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Per Alba Cirio, Alba Domani, e la lista di Carlotta Boffa. È uscito sconfitto Olindo Cervella, che guidava la coalizione di centro-sinistra con quattro liste: Pd, Alba città per vivere, Con Cervella per Alba e Impegno per Alba. Cervella ha raggiunto il 40,71% dei consensi. Molto più indietro gli altri due contendenti: Giorgio Degiorgis, per la lista dei Cinque Stelle, che si è fermato al 4,22% e Lorenzo Paglieri, candidato più marcatamente di sinistra che guidava la lista Alba Bene comune, arrivato al 3,49%.

Nella foto Carlo Bo, con altri candidati alle elezioni albesi durante un incontro della campagna elettorale