• Home »
  • Eventi »
  • Costigliole D’Asti, Ferragosto a teatro dedicato ai grandi autori delle nostre colline
Costigliole D’Asti, Ferragosto a teatro dedicato ai grandi autori delle nostre colline

Costigliole D’Asti, Ferragosto a teatro dedicato ai grandi autori delle nostre colline

 

Continua con grande seguito di pubblico e apprezzamenti il festival “Paesaggi e oltre, teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco”.

Il prossimo appuntamento sarà il tradizionale “Ferragosto a teatro” nella frazione panoramica di San Michele di Costigliole d’Asti: sabato 15 agosto alle 21,15 verrà inaugurato il nuovo anfiteatro realizzato dall’amministrazione di Costigliole con un inedito spettacolo dal titolo “Cesare, Beppe e Angelo… ragazzi di campagna”, omaggio in musica e parole ai Pavese, Fenoglio e Brofferio meno urbani, con il Teatro degli Acerbi e lo chansonnier Ricky Avataneo.

Questi tre grandi autori sono legati da un’origine comune: l’essere nati e aver trascorso l’infanzia circondati da vigne, da contadini e dalla lingua piemontese. Questo nuovo omaggio tratteggia il paesaggio umano di quando erano fanciulli e lo cita traendo dalle opere più paesane di questi autentici padri della nostra cultura alcune perle a volte poco note, a volte rivelatrici di quanto essi fossero radicati fra queste colline.

Lo spettacolo ben si sposa al nuovo contesto in cui verrà rappresentato, per la tematica e per il forte legame degli autori (e degli artisti in scena) al contesto teatrale e paesaggistico, anche in prospettiva futura. L’anfiteatro è una straordinaria opera di bioarchitettura, inserita in un paesaggio rurale si in cui mimetizza, con i vigneti del paesaggio vitivinicolo Unesco; un’azione turistico culturale di valorizzazione dei punti panoramici costigliolesi.

Lo spettacolo sarà preceduto da apericena organizzato dalla Proloco di Costigliole d’Asti e dall’Associazione Produttori Barbera “Noi di Costigliole” dalle ore 19, costo euro 10, prenotazioni obbligatorie a: 3496732640. Ingresso: euro 5. I posti sono limitati, è necessaria la prenotazione: 339/2532921 – info@teatrodegliacerbi.it.

L’iniziativa è promossa dalla Comunità Collinare tra Langa e Monferrato con il contributo di Regione Piemonte, Fondazione Cr Asti e Fondazione Crt e la collaborazione della Fondazione Piemonte dal Vivo. La direzione è del Teatro degli Acerbi. Ha il patrocinio e il contributo dell’Associazione per il patrimonio dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Unesco ed una rinnovata partnership con il nuovo Ente Turismo Langhe Monferrato Roero.