• Home »
  • Eventi »
  • Alba, la Consulta del volontariato ha un nuovo logo. Premiata la studentessa che lo ha ideato
Alba, la Consulta del volontariato ha un nuovo logo. Premiata la studentessa che lo ha ideato

Alba, la Consulta del volontariato ha un nuovo logo. Premiata la studentessa che lo ha ideato

 

La Consulta comunale del volontariato di Alba ha un nuovo logo. La grafica è stata realizzata da Beatrice Garbarini del Liceo Artistico “Pinot Gallizio” di Alba e rappresenta, con diversi colori, le quattro aree di intervento: Socio-assistenziale e sanitaria, Culturale e ricreativa, Ambiente e protezione civile e Solidarietà internazionale, intercultura e diritti umani.

Le sfere sono tenute insieme da una linea continua che raffigura l’unione di intenti, seppure in ambiti differenti.

Il vincitore è stato votato dalle associazioni aderenti alla Consulta e da una apposita giuria nel corso di un’iniziativa che ha coinvolto il Centro servizi volontariato, il Liceo Artistico “Pinot Gallizio” e l’Associazione Alec, che ha ospitato la mostra con i 45 lavori in gara.

Al Liceo Gallizio è stato assegnato un premio di 700 euro e alla vincitrice un premio di 300 euro, entrambi in buoni acquisto di prodotti informatici. Ai sei finalisti: Aurora Barbero, Giulia Gado, Lara Astegiano, Susanna Dutto e Viktoria Jordanovska sono stati consegnati biglietti per il Teatro Sociale.

I premi sono stati assegnati il 21 febbraio nei locali del Liceo Artistico dalla Presidente della Consulta Wilma Scaglione, dal Presidente del Consiglio comunale Domenico Boeri, dal Dirigente scolastico Roberto Buongarzone e dal Presidente del Csv Cuneo Mario Figoni.