• Home »
  • Archivio »
  • Bacco&Orfeo: da marzo ad aprile gli “Aperitivi musicali della domenica”
Bacco&Orfeo: da marzo ad aprile gli “Aperitivi musicali della domenica”

Bacco&Orfeo: da marzo ad aprile gli “Aperitivi musicali della domenica”

12, 19, 26 marzo, 2, 9 e 16 aprile 2017: con il suggestivo incontro tra il dio della musica e quello del vino, Alba Music Festival, con la direzione artistica di Giuseppe Nova, inizia la sua attività annuale con la XII edizione di Bacco&Orfeo, i Concerti Aperitivo della domenica di Alba e Bra: la grande musica in compagnia del grande vino.
Oltre ai concerti della domenica mattina ad Alba, che hanno caratterizzato i primi 10 anni di vita della rassegna, per il secondo anno Bacco&Orfeo raddoppia al pomeriggio a Bra, con l’obiettivo di sviluppare anche sul piano culturale la relazione tra i due principali centri del territorio, promuovendo una condivisione virtuosa del progetto culturale di Langhe e Roero.
Per il primo appuntamento, al mattino alle ore 11 presso la Chiesa di San Giuseppe di Alba e al pomeriggio alle 16:30 nel Coro della Chiesa di Santa Chiara di Bra si esibiranno tre artisti noti ed acclamati dal pubblico del Festival, i quali hanno recentemente realizzato un CD per la prestigiosa etichetta Universal.

I dodici concerti si svolgeranno alle ore 11 nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba (in collaborazione con il Centro Culturale San Giuseppe) e al pomeriggio alle ore 16:30 nel Coro della Chiesa braidese di Santa Chiara. Saranno occasioni per trascorrere un’intera giornata tra Langhe e Roero all’insegna della musica, con musicisti di notorietà internazionale e repertori di grande interesse.
Al termine di ogni concerto, della durata di 50 minuti circa, sarà offerto un calice di vino: un’occasione conviviale d’incontro tra artisti e pubblico, per conoscersi e condividere il piacere dell’arte. Ogni domenica sarà dedicata ad una cantina differente di Langhe e Roero: Adriano Marco e Vittorio, Cantine Ascheri, Teo Costa, Poderi Roset, e quest’anno interverranno due ospiti di prestigio, la cantina friulana Jermann, grazie ad una collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e la rassegna Enoarmonie e i vini del Palatinato, i Riesling delle cantine Frank John e Müller-Catoir da Neustadt an der Weinstrasse. I concerti, con la collaborazione artistica di Giacomo Platini, saranno introdotti dal musicologo Dino Bosco, e i dopo concerto saranno commentati dal sommelier e giudice internazionale Ico Turra. Obiettivo principale della rassegna è quindi di arricchire e ampliare, con il coinvolgimento di Bra, questo importante progetto incentrato sul territorio: una manifestazione dalla forte identità e con un successo ormai pluridecennale.

Ci dice Giuseppe Nova, direttore artistico: «Inizia con Bacco&Orfeo, l’attività annuale di Alba Music Festival, una delle più interessanti manifestazioni italiane, che ha conquistato nel giro di oltre un decennio una crescente reputazione internazionale, sostenuta con entusiasmo e sensibilità dai principali enti del territorio. Con oltre 70 concerti nel corso dell’anno, il pubblico incontrerà la musica classica nelle sue più alte e differenti espressioni. La prima manifestazione annuale, Bacco&Orfeo, alla sua XII edizione, continua con il doppio appuntamento della domenica tra Alba e Bra, in uno spirito di dialogo e collaborazione che coinvolge i due maggiori centri di Langhe e Roero.»