Un percorso di formazione sul turismo unisce Alba e Cannes

Un percorso di formazione sul turismo unisce Alba e Cannes

Venerdì 29 giugno presso la sede della “Faculté des Métiers – École Hôtelière” di Cannes con un apposito seminario sarà presentato il progetto “Impact” che vede coinvolti l’istituto formativo della città francese e “Alba accademia alberghiera” per un innovativo percorso formativo binazionale nel settore turistico-alberghiero. Un nuovo modo di fare scuola: didattica digitale (lezioni in streaming, webinar etc.), stage in ristoranti di Alba e Cannes, seminari, concorsi, eventi, cene didattiche in Francia e in Italia. A seguire una tavola rotonda sulla valorizzazione dei prodotti tipici della cucina locale di Alba e Cannes. A rappresentare Alba: il Consorzio del Bra e del Raschera, il Consorzio del Crudo di Cuneo, il Consorzio Tutela Nocciola Piemonte, l’Istituto Internazionale di Elicicoltura di Cherasco insieme agli chef Paolo Pavarino (Ristorante Italia, Ceva) e Marc Lanteri (Ristorante Al Castello, Grinzane Cavour).

Il progetto coinvolge 80 allievi, 20 docenti, 50 aziende e attori locali, con 200 ore di lezioni in streaming, 60 ore di storytelling del territorio, 50 video sui territori di Alba e Cannes, 160 ore di tirocini all’estero, il 70% di studenti occupati a fine percorso.

Il progetto è finanziato da Alcotra, il programma di cooperazione tra regioni alpine italiane e francesi nato nel 1990 e promosso dalla Commissione Europea. Grazie alla sua consolidata competenza nell’ideazione di progetti europei, Apro Formazione regalerà agli studenti di Alba Accademia Alberghiera l’esperienza di una scuola di cucina internazionale.

Per consultare la rivista cartacea: https://issuu.com/im-com/docs/terra_e_tradizione_-_2018-04