A Nizza Monferrato domenica 14 il festival del disegno

A Nizza Monferrato domenica 14 il festival del disegno

 

La “Scuola di Fumetto e animazione” del Comune di Asti sarà protagonista domenica 14 ottobre a Nizza Monferrato presso il Foro Boario, dalle 15 alle 18.30 alla terza edizione del festival nazionale del disegno “Big draw festival”, in collaborazione con Fabriano, fornitrice del supporto cartaceo, che ha portato in Italia questa iniziativa che ha respiro internazionale.

Il sindaco di Asti Maurizio Rasero, ha voluto rinnovare questa partecipazione creativa per consolidare una rete di contatti culturali tra enti limitrofi per ampliare sempre di più l’opportunità formativa che la Scuola di fumetto offre. L’Assessore alle Politiche Giovanili, Elisa Pietragalla, nell’ottica di una collaborazione vivace e produttiva tra giovani generazioni, ha sostenuto con grande energia la partecipazione in questa splendida cornice per favorire la possibilità alle giovani generazioni di avvicinarsi alla nona arte.

La richiesta di collaborazione è partita dalla Città di Nizza che, aderendo a questo progetto, è entrata all’interno di un cartellone che la vede insieme alle principali città italiane. Quest’anno i partecipanti saranno chiamati a disegnare “Erbe, Piante, Fiori: le meraviglie della natura” con un evidente richiamo alla sensibilizzazione per l’ambiente che ci circonda e che è un patrimonio insostituibile non solo per noi ma per le generazioni future.

L’argomento di quest’anno è l’ideale prosecuzione di un progetto a carattere ambientale che ha visto la biblioteca civica Umberto Eco premiata da Gaia, Gestione Ambientale integrata dell’Astigiano, per il numero di volumi dedicati all’ambiente e all’ecologia a disposizione dell’utenza, aggiudicandoci un contributo per l’acquisto di volumi per ampliare la disponibilità di testi sull’economia circolare e lo sviluppo sostenibile.