Asti, cena benefica della Polizia municipale

Asti, cena benefica della Polizia municipale

 

La tradizionale cena benefica del corpo di Polizia Municipale di Asti svoltasi venerdì 12 ottobre al Circolo Morando è stata l’occasione per un simpatico incontro fra colleghi e le loro famiglie.

La partecipazione alla serata del sindaco della città Maurizio Rasero e parte della Giunta ha inteso esprimere un particolare ringraziamento ai civic astigiani, come «primi collaboratori dell’Amministrazione nell’accompagnare l’organizzazione vitale e meno visibile della città».

Non solo compiti ispettivi, mobilità, sanzioni e traffico quindi, sono molte altre le funzioni svolte dal Corpo. In particolare, in ambito sociale dove più manifeste possono rivelarsi emergenze e criticità. Se ne è fatta interprete l’Assessore Mariangela Cotto «Abbiamo in loro un riferimento costante in tutte quelle attività di moral suasion, penso a situazioni al confini della legalità o di sostegno alle attività del personale dell’Assessorato impegnato nell’esecuzione di provvedimenti, anche delicati, in cui sono coinvolti minori e famiglie».

I proventi della lotteria benefica, come nelle edizioni trascorse, saranno devoluti a favore di Astro (Associazione Scientifica per la Terapia e la Ricerca in Oncologia).