• Home »
  • Archivio »
  • La Nocciola d’oro all’istituto Cillario di Alba, Neive e Cortemilia
La Nocciola d’oro all’istituto Cillario di Alba, Neive e Cortemilia

La Nocciola d’oro all’istituto Cillario di Alba, Neive e Cortemilia

 

L’Ente Fiera della Nocciola e Prodotti Tipici dell’Alta Langa, in collaborazione con l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e il supporto del Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero, ha proposto l’ottava edizione dell’iniziativa “Nocciola Piemonte Igp, la più buona del mondo, dalle colline dell’Alta Langa al Salotto dei Gusti e dei Profumi alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba”.

All’ombra del Duomo di Alba, l’Alta Langa e la Nocciola Piemonte I.G.P. hanno inaugurato il fine settimana del Ponte dei Santi che attrae ad Alba un pubblico internazionale di alto livello.

In occasione dell’inaugurazione è stata consegnata la Nocciola d’Oro all’Istituto di istruzione secondaria superiore “Piera Cillario Ferrero”, alla presenza della preside Paola Bogetto e di un importante gruppo di insegnanti della Scuola, per l’importante impegno nella formazione dei sempre più richiesti ragazzi che affrontano i percorsi di Pasticceria all’Arte Bianca di Neive e di Produzioni Artigianali del Territorio a Cortemilia.

L’istituto professionale “Piera Cillario Ferrero” ha uno stretto rapporto di collaborazione con il territorio, con sinergie consolidate negli ultimi anni che hanno consentito alla scuola di sviluppare specifiche competenze in ambito enogastronomico, turistico, amministrativo, socio sanitario. Da un confronto con le aziende e per venire incontro alle nuove esigenze del mercato del lavoro sono stati attivati indirizzi unici che hanno riscontrato un’ottima risposta nel numero di iscrizioni. Negli ultimi 5 anni il numero di iscritti è passato da 803 in 40 classi a 1110 iscritti in 50 classi). La nuova offerta formativa, associata ad una didattica laboratoriale ed ad un’alta professionalità dei docenti, mira ad innalzare gli standard di qualità e il livello dei risultati di apprendimento per rispondere adeguatamente al bisogno di competenze e consentire ai giovani di inserirsi con successo nel mondo del lavoro in particolare nel settore dell’enogastronomia.

Il Salotto dei Gusti e dei Profumi per quattro giorni, dall’1 al 4 Novembre, in Piazza del Duomo, nell’atmosfera di una raffinata pasticceria, e quest’anno con gli Aromi della Nocciola protagonisti, ha proposto degustazioni guidate, giochi sensoriali e seminari formativi-interattivi utili ad una nuova e narrazione di questo fondamentale prodotto delle nostre colline.