Mar. Nov 29th, 2022

 

Nella questa situazione di emergenza in cui stiamo vivendo, anche l’Anap – Associazione Nazionale Anziani e Pensionati di Confartigianato Cuneo – non ha voluto far mancare la sua vicinanza al territorio e alla comunità.

In continuità con le altre iniziative sviluppate dalla Confartigianato Cuneo e dalla Confartigianato Cuneo Onlus a supporto di tutti gli Ospedali del cuneese, nelle scorse settimane anche il sodalizio che all’interno dell’associazione raggruppa gli artigiani in pensione e a riposo ha donato 2.800 euro alle strutture ospedaliere del territorio (Fondazione Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle Cuneo Onlus, Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus, ASL CN1).

«Essere artigiani – spiega Giuseppe Ambrosoli, presidente Anap Confartigianato Cuneo – racchiude in sé molti significati pregnanti e valori fondamentali: uno di questi è sicuramente il sentimento della solidarietà verso chi necessita di aiuto. Con questo spirito abbiamo voluto sviluppare questa iniziativa solidale».

«In questo periodo – aggiunge ancora Ambrosoli – ci siamo ovviamente confermati vicini ai nostri aderenti, sempre pronti a rispondere a domande o quesiti, informandoli prontamente con le ultime novità e attraverso “l’omaggio” di un paio di mascherine a tutti i componenti del Consiglio Direttivo».

«L’iniziativa – commenta Luca Crosetto, presidente provinciale di Confartigianato Cuneo – esprime in modo concreto l’azione del nostro sistema Confartigianato quale realtà non solo impegnata nell’affiancamento delle aziende, ma anche sensibile a esigenze e problematiche della collettività e del territorio».

 

In foto Giuseppe Ambrosoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.