Alba e Asti: gli eventi Natalizi nel territorio

Alba e Asti: gli eventi Natalizi nel territorio

Luci, colori, sapori, allegria, calore umano: il Natale diventa protagonista anche nei nostri territori di Alba e Asti nei diversi eventi organizzati nei vari paesi grazie all’impegno delle persone che credono nella tradizione. Dai classici appuntamenti natalizi agli appuntamenti a tavola dedicati ai prodotti invernali, in questa carrellata sicuramente è presente la giornata, o le giornate, che potrete gradire per avvicinarvi al periodo delle Festività e per viverlo nel modo migliore.

ASTI E DINTORNI
Iniziamo dal weekend lungo della Festività dedicata all’Immacolata. A San Damiano d’Asti viene inaugurato il presepe il 7 dicembre. L’8 dicembre “Mercatino di Natale e Presepe” di Anna Rosa Nicola ad Albugnano presso la Canonica di Santa Maria di Vezzolano. Iniziano i “Presepi nel Monferrato” anche a Aramengo , Cocconato, Passerano Marmorito, mentre a Tonco tutti a tavola per la “Polentata”, ed a Pino d’Asti per la “Bagna Cauda”. A Cantarana l’antica tradizione del “Turnuma a Vjè”, antico modo di passare qualche ora con gli amici nelle loro case, come si faceva una volta nelle borgate. Si respira aria di Natale ad Isola d’Asti con i “Mercatini natalizi”, come a Baldichieri d’Asti.
Sabato 9 dicembre si può visitare gratuitamente con guida il Museo Eugenio Guglielminetti, nei sotterranei di Palazzo Alfieri (Corso Alfieri 375) con orario 16-18, e la mostra “Nella città d’Asti in Piemonte” presso Palazzo Mazzetti alle ore 17. A Mombaruzzo presso il teatro sociale alle ore 18 “Concerto Jazz”, mentre il “Mercatino di Natale e Presepe” di Anna Rosa Nicola ad Albugnano. Per gli acquisti natalizi in Piazza San Secondo ad Asti ecco “Bioagroarte”. A San Damiano d’Asti si accendono i motori per la due giorni dedicata al “Rally del Grappolo”.
Domenica 10 dicembre si torna al Museo Eugenio Guglielminetti per le visite gratuite. A Castagnole delle Lanze alle ore 21.30 la musica torna protagonista con il “Blues Channel – Trudy Linn”. A San Damiano d’Asti inizia la “Fiera del Cappone” che, in due giorni, riporta in paesi il grande ed unico sapore di questo pennuto, per i piatti della tradizione. A San Paolo Solbrito “Natale in bancarella” per le vie del paese, come a Mombercelli, ed a Cocconato, dove si servono anche “Polenta, frittelle  e Vin Brulè”, come da classico copione natalizio.
Il 15 dicembre inizia a Montiglio Monferrato una curiosa rassegna dal titolo “Moncirco” dedicata al circo contemporaneo fino al 21 aprile (moncirco.com). Ad Asti continuano i “Mercatini di Natale”, fino al 24 dicembre.
Il 16 dicembre ancora visite gratuite guidate al Museo Eugenio Guglielminetti e, a Palazzo Mazzetti, “Family friendly”, attività per bimbi 1-3 anni durante l’iniziativa “Benvenuti nella casa di Babbo Natale”. Inizia il “Presepe Vivente” a San Damiano d’Asti al Borgo dei Sutè. A Cortadone va in scena “Aspettando Babbo Natale”.
Il 17 dicembre musica protagonista a Rocchetta Tanaro con il “Concerto di Natale”. A Nizza Monferrato “Mercatino dell’Antiquariato e dell’Agricoltura”, come a San Damiano d’Asti per quel che riguarda l’Antiquariato.
Si passa direttamente alla Vigilia di Natale: domenica 24 dicembre di può passare visitando il Museo Eugenio Guglielminetti, ascoltando i Blues Channel – Michael M.Smith & Friends a Castagnole delle Lanze, presso la chiesa parrocchiale alle ore 21. Rappresentazione del Presepe vivente a Cessole, auguri di Natale a Rocchetta Palafea, e “Distribuzione cioccolata” ad Asti, sul sagrato della chiesa di Don Bosco. A Valfenera ci si scalda al “Falò di Natale”. Dopo i bagordi di Natale si può smaltire nei giorni successivi al “Mercatino dell’antiquariato” ad Asti, il 26 dicembre sotto i Portici Piazza Alfieri. Il 28 dicembre “Milaresol” musica 2017 presso la sala verde del Castello di Castell’Alfero – Castello alle ore 21.
Ci si avvicina a Capodanno, il 30 dicembre, con le visite gratuite guidate al Museo Eugenio Guglielminetti, e la premiazione del concorso letterario “Raccontami il Natale” a Revigliasco d’Asti presso la Sala Consiliare alle ore 16.30.
L’anno nuovo, come da tradizione, inizia con alcuni concerti e mostre: inizia “Scatti d’Autore” fino al 6 gennaio a Costigliole d’Asti, presso Castello Asinari (sabato 16-18, domenica 10-12/16-18). A Rocchetta Tanaro note al “Concerto di Capodanno”, come ad Asti, dove l’Orchestra Sinfonica di Asti si esibirà al Teatro Alfieri alle 17.30 e alle 21.Ammirazione di fronte alla tradizione del presepe con “Il borgo e i suoi presepi”, fino al 10 gennaio a Cocconato. E, fino al 14 gennaio, si pattina sul ghiaccio in Piazza Statuto ad Asti.

ALBA E DINTORNI
Il territorio albese e la sua capitale offrono eventi dedicati a cultura, arte, storia, musica e, ovviamente, alle Festività natalizie.
Fino al 17 dicembre continua “Alba Panoramica”: visita guidata per vedere il centro storico dall’alto, in programma ogni terza domenica alle 15.30 da Piazza Risorgimento (Per info: www.turismoinlanga.it).  Fino al 31 dicembre si potrà ammirare ad Alba “Dedalo Montali”, mostra presso il Museo Diocesano (Per info: museo@alba.chiesacattolica.it).
Sempre ad Alba, fino al 31 dicembre, visite guidate a “Alba Sotterranea” ogni seconda e quarta domenica del mese dalle ore 15, ogni terzo sabato del mese dalle ore 10.30. Anche nelle date del 8 e 10 dicembre e dal 29 al 31 dicembre (Su prenotazione nella sezione PRENOTA su www.ambientecultura.it, via email a info@ambientecultura.it).
Fino al 7 gennaio mostra d’arte dal titolo “Bibbia e Sacro Vino – Marc Chagall e Visioni Contemporanee” presso l’Aula Picta di Barolo. Orari di apertura: da lunedì a domenica 10.00 – 18.00, chiuso il martedì.
Fino 31 dicembre si potrà ancora ammirare la mostra d’arte “Botero & Botero” presso Palazzo Lucerna di Rorà a Bene Vagienna. Orari di apertura: sabato dalle 15.00 alle 18.00, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Ingresso libero. Arte protagonista fino al 14 gennaio anche a Cherasco, dedicata a “Lucio Fontana e l’annullamento della pittura. Da Gruppo Zero all’Arte Analitica” presso Palazzo Salmatoris. Orari di apertura: da mercoledì a domenica e giorni festivi dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle dalle 15 alle 19. Fino al 22 aprile altra mostra dal titolo “Square the Circle – curated by Luca Beatrice” a Santo Stefano Belbo presso il Relais San Maurizio. Orari di apertura: dalle 12.00 a mezzanotte.
Atmosfera di Natale a Monticello con i “Mercatini di Natale” in frazione Sant’Antonio presso la Manufatti Sant’Antonio.
Fino al 28 gennaio mostra dedicata al grande “Bruce Springsteen. Further up the Road – Frank Stefanko” presso la galleria Wall of Sound Gallery in via Gastaldi, 4. Orari di apertura: dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19. Ingresso libero.
E fino al 17 dicembre alla Banca d’Alba di Alba in via Cavour mostra su “Poeti/Pittori/Poeti – Bartolini, de Pisis, Fortini, Lattes, Levi, Montale, Pasolini e Zigaina” che hanno segnato il XX secolo. Sempre il 17 dicembre, a Bene Vagienna sono in programma i “Mercatini di Augusta Antiquaria”, con 300 banchi di esposizione nel centro storico. Il 1 gennaio si inizia bene il 2018 ad Alba con il “Concerto di Capodanno”  “Italy&USA Alba Music Festival”, giunto alla 11ª edizione, presso la chiesa di San Domenico alle ore 17.30.

Domenica 10 dicembre, BIG CHRISTMAS! Le Notti della Nativitá festeggiano 10 anni sfavillanti con il concerto gratuito del Big Boy, the Best Sergio Sylvestre, gratis in piazza Duomo!!!
Ines Manissero 366/4762634