Alba, le scuole elementari a M’illumino di meno

Alba, le scuole elementari a M’illumino di meno

 

Neppure il maltempo è riuscito a fermare l’entusiasmo dei bambini di Alba coinvolti nel percorso di educazione ambientale sostenuto dal Gruppo Egea e realizzato grazie ai volontari.

In particolare, tutti gli alunni delle scuole Rodari (con l’ecovolontario Franco Di Liddo) e Montessori (con l’ecovontaria Antonella Biagioni) hanno aderito a M’illumino di meno dedicato al risparmio energetico e, in particolare quest’anno, alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. I Gli alunni albesi hanno optato per la proposta “platinum” dell’iniziativa nazionale: partecipare a una camminata compiendo almeno 50.000 passi. Cinquecento bambini hanno formato un lunghissimo millepiedi e hanno iniziato a… camminare. La meta prescelta era la sede di Radio Alba, da dove avrebbero dovuto lanciare in diretta all’intera città un messaggio di sostenibilità ambientale. La neve li ha costretti a cambiare il tragitto, ma non ha fermato i loro passi.

Negli auditorium delle rispettive scuole il millepiedi, con i colori di Egea, ha percorso i suoi passi e, con un collegamento telefonico, ha salutato gli ascoltatori di Radio Alba. Presente alla Rodari anche l’assessore Massimo Scavino e gli animatori dell’associazione culturale Open che hanno dato vita agli allegri personaggi Tita e Tato che vestiti di giallo, verde e blu, i colori di Egea, parlano di energia e ambiente e durante l’anno scolastico accompagnano i bambini nel loro percorso didattico.