Nizza Monferrato, tutto pronto per la Corsa delle botti

Nizza Monferrato, tutto pronto per la Corsa delle botti

Nel fine settimana fra sabato 9 e domenica 10 giugno si rinnova una delle manifestazioni più attese nell’Astigiano, la Corsa delle Botti di Nizza Monferrato. Un evento importante, che compie 40 anni di vita (la prima edizione si è svolta nel 1978) e che si allaccia all’antico mestiere dei bottai diffuso in passato nella città di Nizza. Questa era un centro vitivinicolo importante già nel XIX secolo e si era sviluppato soprattutto il settore della produzione delle botti. A quanto pare i garzoni che dovevano consegnare i fusti completati a domicilio trovavano più comodo (e divertente) farli rotolare per le vie cittadine fino a destinazione, ingaggiando anche delle gare con i colleghi di altre botteghe concorrenti.

La corsa delle botti si rifà a questa tradizione e ormai a Nizza è un appuntamento atteso. Quest’anno l’evento, che si svolge in contemporanea con Monferrato in tavola, vedrà le prove di qualificazione in serata, a partire dalle 21 di sabato 9 giugno, mezz’ora dopo partiranno anche le prove di qualificazione per il Palio delle Botti delle Città del vino. Ma già nel pomeriggio e a partire dalle 19 si potranno degustare i pregiati vini locali accompagnati dai piatti della cucina monferrina preparati dalle Pro loco. Domenica 10 a partire dalle 10 del mattino al Foro Boario l’esposizione delle attività commerciali e artigiane con Monferratoexpo, con spettacoli musicali e intrattenimento. Alle 11 per la prima volta a Nizza la finale della tappa del Palio delle Botti della città del vino e nel pomeriggio dalle 15.30 nel centro storico le semifinali e la finale della Corsa delle botti.

Per consultare la rivista cartacea: https://issuu.com/im-com/docs/terra_e_tradizione_-_2018-04