Coldiretti Cuneo chiede sostegni ai formaggi dop della Granda

Coldiretti Cuneo chiede sostegni ai formaggi dop della Granda

 

In questo periodo di difficoltà che sta attraversando il comparto lattiero-caseario a livello nazionale, Coldiretti Cuneo chiede sostegno ai formaggi dop della Granda, Castelmagno e Murazzano. Si tratta di piccole produzioni che caratterizzano territori delle fasce pedemontane e collinari altrimenti disabitati che, proprio grazie al lavoro degli allevatori, vengono invece mantenuti in vita e sono parte del nostro grande patrimonio turistico e culturale.

«Abbiamo chiesto alla Regione – rende noto il Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo Roberto Moncalvo – che tali nobili produzioni dop possano rientrare fra quelle da sostenere mediante aiuti commerciali e di filiera. Abbiamo, inoltre, sollecitato la Regione affinché si interfacci direttamente con la grande distribuzione del territorio per incentivare l’acquisto di prodotti Made in Cuneo, in modo da sostenere l’economia locale. La nostra organizzazione ha già fatto appello alla Gdo affinché sostenga con atti concreti, soprattutto in un momento così delicato, il #MangiaItaliano».

 

Nella foto di Rollopck una forma di Murazzano dop