• Home »
  • Eventi »
  • Nel territorio di Alba e Bra sospese le attività di ricovero e ambulatoriali non urgenti
Nel territorio di Alba e Bra sospese le attività di ricovero e ambulatoriali non urgenti

Nel territorio di Alba e Bra sospese le attività di ricovero e ambulatoriali non urgenti

 

Come da disposizione del Dirmei (Dipartimento Interaziendale Malattie ed Emergenze Infettive) e dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte, a partire da giovedì 29 ottobre, nel territorio dell’Asl Cn2 sono sospese tutte le attività ordinarie di ricovero e ambulatoriali non urgenti, con esclusione di quelle relative alle patologie oncologiche.

La sospensione è necessaria da diversi fattori, quali la progressione incessante dell’epidemia da Sars-Cov2, l’incremento esponenziale del fabbisogno dei ricoveri ospedalieri e la correlata necessità di dedicare tutto il personale disponibile.

Il provvedimento ha l’obiettivo di affrontare al meglio la seconda ondata dell’epidemia, impiegando le risorse disponibili nel modo più efficiente possibile, mantenendo la risposta alla domanda di salute dei cittadini, con riferimento prioritario alle emergenze-urgenze.