Un Natale all’insegna della cultura

Un Natale all’insegna della cultura

 

Cari lettori, si avvicinano le festività natalizie e il Centro Culturale San Giuseppe ha già in serbo dei doni per questa città e per il nostro prezioso territorio. Siamo infatti lieti di comunicarvi tre importanti iniziative che ci hanno visti impegnati tutto l’anno al fine di poter ora condividere con voi momenti di notevole interesse culturale e sociale.

Iniziamo dal comunicarvi che la nostra nuova pubblicazione, “ALBA – Itinerari di architettura storica e cultura figurativa tra antichità romana e primo Novecento”, è da poco disponibile presso le librerie di Alba o direttamente nella nostra sede in via Vernazza 6. Questo importante volume, già presentato nel numero di aprile di Terra & Tradizione, rappresenta una novità assoluta nel panorama editoriale della città, ripercorrendo in modo unitario la storia dell’arte e dell’architettura albese in un vastissimo arco temporale. I testi, egregiamente curati dai maggiori storici locali (Luisa Albanese, Walter Accigliaro, Don Piero Racca, Gianni Boffa, Silvia Gallarato, Silvio Rolando, Bruna Ghiglione) sono sempre dalle fotografie dei migliori fotografi del territorio quali Enzo Massa, Pierangelo Vacchetto, Giacomo Lovera unitamente a cartografie e mappe storiche. Un volume che non dovrebbe mancare nelle case degli albesi e un omaggio di rappresentanza ideale per far conoscere anche all’infuori del Piemonte il nostro patrimonio di bellezze. La prefazione del Presidente della Commissione Nazionale per l’UNESCO, Dott. Franco Bernabè, i saluti introduttivi del Sindaco Maurizio Marello e del Vescovo della Diocesi di Alba, Marco Brunetti, impreziosiscono la pubblicazione collocandola tra le più riuscite narrazioni della nostra città dall’agevole e piacevole lettura nonostante i contenuti di grande spessore.

Siamo inoltre lieti di invitarvi al Premio San Giuseppe 2018. Il primo sabato di dicembre è consuetudine per il “Centro Culturale San Giuseppe” di Alba, ormai da 19 anni, organizzare la cerimonia del “Premio San Giuseppe”, che si tiene nella cornice della chiesa di San Giuseppe nella piazzetta San Giovanni Paolo II, recentemente intitolata alla memoria del Santo Pontefice, il “Papa comunicatore”. Quest’anno l’ambito riconoscimento, che gode di un palmares di tutto rispetto, viene assegnato ad un importante giornalista scrittore nel panorama nazionale: Bruno Vespa.

Da sempre un protagonista dei nostri giorni che ha iniziato la sua carriera a 16 anni come giornalista nella redazione aquilana de “Il Tempo”. Nel 1962 divenne cronista radiofonico della Radio Televisione Italiana. Nel 1968 conduttore della Rai. Una lunga carriera contrassegnata da grandi interviste a tutti i personaggi principali non solo della vita politica italiana. E poi da oltre vent’anni conduttore della famosa trasmissione “Porta a Porta”. Celebre la telefonata di Papa Karol Wojtyla che intervenne proprio durante una trasmissione. Avvenimento rimasto unico nella storia del giornalismo italiano.

Bruno Vespa dialogherà intervistato in una inconsueta formula, visto che di solito e lui che fa le domande, da Giorgio Calabrese e da Roberto Cerrato…per così dire un “Porta a Porta” in San Giuseppe davvero inedito. Il Premio consisterà nella Statuetta di San Giuseppe acompagnata da altri due preziosi riconoscimenti: il Tartufo “Territori UNESCO 2018” donato da TartufIngros di Andrea Rossano e dall’opera pittorica di Daniela Delfina Dell’Orto, reduce dalla Biennale di Venezia.

Come di consuetudine, in occasione della cerimonia, nella prima parte avverrà la consegna dei contributi di solidarietà da parte della “Fondazione Cagnasso” alle associazioni del territorio impegnate nella assistenza e nel sociale per Alba e anche per la zona di Cuneo, da parte del suo presidente il dottor Renato Cagnasso, preceduto da un intervento a ricordo della figura del Senatore Osvaldo Cagnasso, tenuto dall’On.le Ettore Paganelli.

Per la seconda edizione del “Premio Terre di Langa e Roero” _avremo due riconoscimenti speciali: il primo al Prof. Giorgio Calabrese ed il secondo alla “Associazione valorizzazione Roero”, nata nel 2017, che ha saputo coinvolgere i sindaci e le realtà del Roero.

In apertura momento musicale offerto ai presenti da “Alba Music Festival”.

Vi aspettiamo poi numerosi all’inaugurazione della XIX Mostra dei Presepi sabato 8 dicembre 2018 alle ore 17:00 presso la Chiesa di San Giuseppe. La Mostra, visitabile tutti i giorni dalle 14:30 alle 18:30 fino al 6 gennaio 2019, esporrà le creazioni di privati, istituti scolastici, Associazioni, Borghi della città che hanno così voluto contribuire alla magia della Natività. A seguire, lo spettacolo “Aspettando Natale…Le voci dell’anima”, un recital con Salvatore Curaba e Ermanno Pastore che proporranno un vasto repertorio cantato e narrato tratto dai testi natalizi di Luigi Pirandello, Gabriele D’Annunzio, Lucrezia de’ Medici e molti altri autori.

Ringraziandovi per la vostra attenta lettura, vi aspettiamo numerosi ai nostri eventi e vi auguriamo Buone Feste!

 

Iniziative del Centro culturale San Giuseppe onlus